Cronaca

Il teatro Sanità chiude i battenti: «Troveremo nuovi spazi»

Il Nuovo teatro Sanità chiude i battenti. Dopo dieci anni di attività si fermano gli spettacoli e i laboratori che hanno animato il rione sanità. Lo spazio in via San Vincenzo non è agibile, questa è la motivazione che ha portato le autorità a chiuderlo. «Abbiamo chiesto in questi 10 anni di regolarizzare l0’agibilità, avrebbe dovuto farlo la curia – spiega il direttore  Mario Gerardi – ad oggi ci hanno concesso di procedere con i laboratori e gli spettacoli, ma ora purtroppo ci hanno detto di chiudere i battenti». La polizia infatti ha notificato il provvedimento.  

L’attività del teatro ha avuto in questi anni una forte connotazione sociale e di recupero ed i residenti chiedono soluzioni alternative per i tanti giovani che si sono accostati alle attività in questi anni. Poi l’accusa: «Il sindaco De Magistris – sbotta il direttore – non ha mai intrapreso il percorso della regolamentazione ed oggi ci troviamo costretti a questa soluzione. E conclude: «Raccoglieremo fondi e troveremo nuovi spazi, non ci rassegniamo ad una soluzione così estrema».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.