Cronaca

(Video) Politiche sociali, i comitati: “urgenti nuove risorse entro l’estate”

NAPOLI – (di Daniele Pallotta). Il coordinamento di associazioni e cooperative sociali “Il welfare non è un lusso” continua la mobilitazione per chiedere lo sblocco dei fondi da parte delle istituzioni locali e nazionali. L’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli ha assicurato alla delegazione di operatori sociali che entro i primi giorni di luglio verrà definito un accordo con le banche. Altra possibile entrata proviene dai fondi europei, si tratterebbe di circa 60 milioni di euro. Al momento la situazione è critica, da quasi due anni gli operatori del settore lavorano senza retribuzione, a rischio servizi per minori a rischio, immigrati, tossicodipendenti e le altre fasce deboli della popolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.