Cronaca

Zona industriale al collasso, municipalita’ e imprenditori lanciano l’allarme sicurezza e rifiuti

NAPOLI – Emergenza rifiuti, espansione dei campi rom, aziende al collasso, allarme sicurezza. Sono i temi di cui si discuterà domani venerdì 7 giugno, alle ore 10.30, nel corso di una conferenza stampa presso la sede della quarta municipalità in via Gianturco 99.
Progetto Naplest, zona industrialeTema dell’incontro è “I progetti della quarta municipalità per il rilancio della legalità, delle imprese e del territorio”. Queste le richieste che verranno inviate all’amministrazione comunale: modifica dei piani di ambito per consentire nuovi investimenti imprenditoriali e riconversione per nuove destinazioni d’uso dei capannoni industriali abbandonati; smantellamento dei campi rom di via delle Brecce e via del Riposo; avviamento della zona franca.
Interverranno il presidente del parlamentino Armando Coppola, l’amministratore di Ennedì ServiceNunzia Onesti, il rappresentante del Comitato civico di Gianturco Domenico Noto, residenti, esercenti e responsabili di strutture ricettive, alberghiere e ristorative della zona. Nel corso della conferenza stampa saranno, inoltre, presentati i dati sulla crisi del commercio e sulle numerose aziende sull’orlo del fallimento del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.