Sport

Vola il Napoli a San Siro, Milano si tinge d’azzurro

NAPOLI (di Cristina Accardo) – Cambio di rotta sulla vetta della classifica della Serie A; alla settimana di campionato, i viola sorpassano i neroazzurri, bloccati fuori casa dalla Sampdoria. Bene la Lazio terza e la Roma, sale il Napoli vittorioso a San Siro contro i rossoneri, in una gara strabiliante degli azzurri.

InsigneGuadagna punti Allegri con la sua Juventus, fanalini di coda Verona, Frosinone e Bologna.
Casa Napoli – Nella notte milanese, Mister Sarri mette a segno un colpo da maestro e cala il poker: gli azzurri espugnano San Siro grazie alla doppietta di Insigne ed i goal di Allan e l’autorete di Ely. Un 4 a 0 meritato per i partenopei che, contro il Milan, mettono in campo una prestazione magistrale, dominando tutte le zone del campo. Uomo-gara è Insigne “Il Magnifico” che con goal ed assist, sotto gli occhi del ct azzurro Conte, trova la serata migliore per festeggiare la convocazione in nazionale.
Le formazioni – Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik (73′ David Lopez), Callejon, Insigne (73′ Mertens), Higuain (81′ Gabbiadini). All.Maurizio Sarri
Milan: Diego Lopez, De Sciglio, Ely, Zapata, Antonelli, Kucka (84′ Poli), Montolivo, Bertolacci (57′ Cerci), Bonaventura, Luiz Adriano, Bacca. All. Sinisa Mihajlovic
In campo – Confermata la formazione che ha sorpassato la Juventus, unico dubbio per Reina che trova posto tra i pali, pericolo infortunio scongiurato. Il primo brivido di serata parte dalla parte rossonera con Montolivo che tira alto. Al 12′ Napoli in vantaggio: il Milan perde palla in difesa, assist di Insigne per Allan che porta in vantaggio gli azzurri: 1-0 per il Napoli. Al 17′ il Napoli sfiora il raddoppio: lancio di Hysaj, preciso il controllo a seguire di Higuain che tira dal limite, ma trova pronto Diego Lopez. Il Milan cerca di avanzare per trovare il pareggio e riaprire la gara, ma ad essere pericoloso è Higuain che di tacco cerca il colpo da maestro trovando sulla sua strada Zapata. Alla ripresa strepitoso Insigne: triangolo geniale Insigne-Higuain-Insigne e gran tiro a giro dello scugnizzo di Fuorigrotta che mette dentro un gol fantastico, 2-0. Al 60’ gran parata di Reina su tiro di testa di Hely. Al 68’ ancora Insigne che con calcio piazzato porta a 3 reti la sua squadra, è delirio azzurro a San Siro. Si parte con i cambi, intanto il Milan ha la conferma della serata no, quando al 77’ regala al Napoli la rete del 4 a 0 con l’ autorete di Ely che cerca l’anticipo su Higuain ma devia la palla nella sua porta su cross bellissimo di Ghoulam. Il Milan non c’è più e con l’orgoglio ferito cerca almeno il gol della bandiera per far sembrare meno ridondante il punteggio, ma niente. Reina in stato di grazia, al 90’blocca la punizione di Bonaventura; è l’ultima azione, nessun recupero, Rizzoli fischia la fine e Milano si tinge d’azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.