autobus

Cronaca

Botte tra un passeggero e l’autista, Borrelli: “violenza ovunque e per qualsiasi motivo»

Si è verificato un episodio increscioso e sicuramente censurabile sull’autobus della Sita in partenza da Amalfi. Un passeggero avrebbe intimato all’autista, un cinquantenne di Tramonti, di non far salire a bordo i turisti con le valige perché avrebbero occupato inutilmente dello spazio e al rifiuto dell’autista (giustificato dalla poca capienza della stiva) il passeggero lo avrebbe aggredito alle spalle con schiaffi e pugni colpendolo ripetutamente al volto ed alla testa. Il conducente, per sottrarsi all’ira dell’uomo, avrebbe tentato di uscire dalla porta laterale del mezzo ma, a causa di una spinta, sarebbe caduto rovinosamente al suolo. Per lui si è reso necessario il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale “Costa d’Amalfi” di Castiglione di Ravello per le cure del caso. L’aggressore, invece, è stato fermato ed identificato dagli agenti della Polizia Locale.

Read More