Cronaca

Secondigliano, turni per spacciatori e vedette

NAPOLI – Operazione antidroga dei Carabinieri a Secondigliano, quartiere della zona nord di Napoli. I militari, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip de richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, hanno arrestato 5 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, spaccio di stupefacenti, e solo per uno anche violenza sessuale.

DrogaSecondo quanto emerso dalle indagini, il gruppo di spacciatori, verosimilmente contiguo al clan camorristico Marino attivo in
quell’area, sarebbe responsabile di aver organizzato e gestito una piazza di spaccio di cocaina ed eroina in uno scantinato del complesso di edilizia popolare noto come “Case celesti”, prevedendo turni per spacciatori e vedette, installando blindature metalliche e predisponendo vedette per impedire irruzioni da parte delle forze dell’ordine e agevolare l’afflusso e il deflusso continuo di acquirenti. Il giro d’affari è stato quantificato in migliaia di euro al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.