CulturaMusica e Spettacolo

Piano City fa suonare i pianoforti di Napoli

NAPOLI (di Claudia Carbone) – Direttamente da Berlino, passando per Milano, la manifestazione che ruota attorno al mondo del pianoforte approda finalmente a Napoli. Piano City Napoli infuocherà infatti i tasti di molti pianoforti napoletani nei giorni 4, 5 e 6 ottobre.

Piano CityLa manifestazione, nata da un’idea del pianista Andreas Kern, ha esordito a Berlino nel 2010 e forte del successo ottenuto è giunta in Italia, a Milano, lo scorso anno. Questa terza edizione invece, vede protagonista la città partenopea e non è un caso, visto che la tradizione pianistica napoletana affonda le sue radici nel lontano ‘800. Testimonial d’eccezione dell’evento è il famoso direttore d’orchestra inglese, naturalizzato italiano, sir Antonio Pappano, affiancato da un comitato d’onore composto dai noti pianisti campani: Bruno Canino, Laura De Fusco e Annamaria Pennella. L’originale format Piano City prevede diversi tipi di eventi: i Main Concert, ovvero i concerti principali che si svolgeranno nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore e a Palazzo reale; gli innovativi House Concert, concerti ospitati nei salotti privati napoletani e che regalano al pubblico un contatto più intimo con il pianista. Ci sono inoltre i City Concert, concerti cioè che avranno luogo in altri suggestivi luoghi pubblici, quali ad esempio Palazzo Zevallos Stigliano, Palazzo Piacentini e molte altre location di rilievo storico. Imperdibili all’interno dei Main Concert, le “Piano Battle”, ideate dallo stesso Kern e che saranno dei veri e propri concerti show dove due pianisti si sfideranno letteralmente a suon di note. In programma poi, troviamo anche eventi per avvicinare i bambini al mondo della musica e concerti promossi da organizzazioni esterne quali scuole, hotel, locali pubblici.

L’happening musicale che è stato promosso dalla storica ditta napoletana di pianoforti di Alberto Napolitano, vanta il patrocinio morale della Regione Campania, del Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura, del Conservatorio San Pietro a Maiella e del FAI- sezione Campania, con la sponsorhip del Banco di Napoli. Per ulteriori informazioni e per prenotare i biglietti dei concerti è attivo il sito internet www.pianocitynapoli.it. Buon ascolto a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.