Notizie dall'Italia e dal mondo

Primo Piano

Napoli racing show, il lungomare di Napoli si trasforma in un circuito da sogno


Il Napoli Racing Show ha trasformato il lungomare Caracciolo in un circuito da sogno, attirando un pubblico entusiasta di oltre 12.000 persone nelle prime 36 ore dell’evento. Con il villaggio completamente esaurito, il successo è stato indiscutibile, suscitando paragoni persino con la famosa Montecarlo. Enzo Rivellini, presidente dell’ASD Napoli Racing Show, ha lavorato instancabilmente per portare a compimento questo evento straordinario, sottolineando il potenziale di Napoli come scenario ideale per manifestazioni internazionali.

Il supporto non è mancato neanche dalle figure autorevoli nel settore automobilistico, con Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club Italia, che ha elogiato le “enormi potenzialità” della città e l’importanza di questo evento nel rivitalizzare una tradizione automobilistica che ha una lunga storia.

La promessa di Rivellini di rendere l’evento un appuntamento fisso, da tenersi ogni anno il primo fine settimana dopo Pasqua, suggerisce la volontà di consolidare questa nuova tradizione nel calendario cittadino.

L’apice dello spettacolo è stato raggiunto sabato sera, con una straordinaria performance di droni che ha celebrato Napoli in una danza aerea mozzafiato, catturata in un video parziale rilasciato dall’Ufficio Stampa del Napoli Racing Show. L’evento non solo ha portato intrattenimento di altissimo livello, ma ha anche evidenziato la bellezza e il fascino della città partenopea in un modo unico e innovativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.