Benefit, auto e buoni pasto, una guida al nuovo welfare per i lavoratori

L’entrata a regime della stretta sul fringe benefit sulle auto aziendali è l’occasione sia per approfondirne le conseguenze (con inedite tabelle comparative sulle principali situazioni che si possono presentare, da cui emerge che l’auto aziendale conviene ancora al dipendente, i cui interessi si rivelano però opposti a quelli dell’azienda) sia per fare il punto su tutte le forme di welfare aziendale: giovedì 18 febbraio è in edicola con Il Sole 24 Ore, a € 0,50 oltre al prezzo del quotidiano, una guida che spiega come cambiano con la pandemia i premi di risultato e la loro conversione in “bonus” previdenziali” e gli effetti per i buoni pasto, passando per polizze long term care, smart working e misure per migliorare la situazione dei precari (sostanzialmente servizi e coperture aggiuntive per compensare le carenze strutturali dei loro contratti).

Il Suo nominativo è stato estratto dalla Banca dati dei giornalisti Mediaddress e viene utilizzato dall’Ufficio Stampa de Il Sole 24 ORE S.p.A. al solo fine di inviarLe comunicazioni informative strettamente collegate alla Sua attività giornalistica ai soli fini di informazione e approfondimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.