Cronaca

Servizi igienici pubblici guasti, commercianti in tilt: «Rispristinare il servizio prima di Natale»

E’ l’allarme lanciato dai cittadini del centro antico di Napoli, ma soprattutto dagli esercenti che non riescono a far fronte ai numerosi turisti che oramai visitano da Napoli in tutti i periodi dell’anno. In previsione del Natale è necessario un intervento che possa favorire i turisti nella loro visite in città e soprattutto gli esercenti che non riescono a sorreggere il perso del servizio wc.

«Siamo indignati per un servizio fermo da oltre un mese – reclama il consigliere Pino De Stasio della seconda municipalità – e ritengo sia necessario intervenire subito. Siamo già pronti con le comunicazioni di rito inviate a Palazzo San Giacomo ed alle richieste di chiarimento in merito». Alcuni cittadini reclamano: «In alcuni periodi dell’anno – dice un residente – abbiamo avuto anche bagni chimici mobili – oggi c’è l’abbandono totale, abbiamo bisogno di risposte».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.