Sport

Lo scudetto passa da San Siro

NAPOLI (di Eleonora Posabella) – Salgono a 22 i risultati positivi consecutivi della Juventus di mister Allegri, che nell’ anticipo di sabato sera a San Siro batte in rimonta il Milan.
Dopo circa 20 minuti di gioco in cui i rossoneri aggrediscono in maniera impetuosa gli avversari, i padroni di casa trovano anche il gol, realizzato su calcio d’angolo da Alex; la rete però non annienta le ambizioni dei bianconeri, che anzi reagiscono, trovando il pareggio quasi subito.
Di qui in poi il Milan appare quasi spompato, lasciando il controllo del gioco nelle mani degli ospiti; la Juve approfitta dunque della rinnovata determinazione per approdare al vantaggio nel corso della seconda frazione di gioco soprattutto grazie alle qualità di Paul Pogbà.
Il risultato resta invariato fino alla fine, regalando così a Buffon e compagni l’ennesimo successo sulla strada verso il quinto scudetto consecutivo.
Milan - Juve, 1-2I migliori in campo per questa gara sono due , da un lato troviamo Gigi Buffon, che dall’alto della sua esperienza dimostra di avere ancora un’ottima reattività, negando più volte ai rossoneri la gioia del gol; mentre dall’ altro lato va segnalata la splendida prestazione di Pogbà , che soprattutto nel corso del secondo tempo è il principale protagonista della reazione bianconera.
Peggiore in campo: Asamoha, il centrocampista ghanese è poco ispirato, ma nonostante ciò non risulta d’intralcio alla manovra di gioco della sua squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.