Il prodigio Leonora Armellini ospite della rassegna “Concerti al Tramonto”

NAPOLI – Venerdì 1 agosto alle ore 20.00, sulla suggestiva terrazza panoramica di Villa San Michele, la giovanissima pianista Leonora Armellini, che ventenne già vanta nel suo curriculum un applauditissimo debutto al Carnegie Hall di New York, affronterà brani dal repertorio di due tra gli autori più amati e noti di tutti i tempi: Schumann e Chopin.

Leonora Armellini in concerto a Villa San Michele
Leonora Armellini in concerto a Villa San Michele

La pianista padovana contribuisce ad arricchire il cartellone della rassegna di nomi prestigiosi: già ospite nel 2011, torna a grande richiesta, dopo aver calcato il palcoscenico dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, unica artista di genere classico voluta fortemente da Fabio Fazio. Nonostante la giovanissima età, infatti, Leonora è richiestissima in tutti i teatri e festival internazionali per il suo singolare approccio al pianoforte che lascia incantati chiunque abbia il privilegio di ascoltarla. Vincitrice di numerosi concorsi, è un’esperta conoscitrice del repertorio chopiniano e fine esecutrice delle musiche di Schumann, di cui darà prova al pubblico anacaprese.

La rassegna Concerti al Tramonto, diretta dal Console On. Staffan de Mistura e organizzata dalla Fondazione Axel Munthe con la consulenza musicale del pianista svedese Love Derwinger, è realizzata con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano.
Per l’acquisto dei biglietti (prezzo concerti € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria un’ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima. Per informazioni: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.