“Dieci Lune, il Festival d’autore” a Napoli

NAPOLI – “Effetto Napoli” annuncia con orgoglio di essere “media partner” della seconda edizione di “Dieci Lune – Festival dell’Autore”, che si svolgerà a Napoli dal 13 al 15 aprile 2012, presso la Domus Ars – Centro di Cultura (ex convento di San Francesco delle Monache, via S. Chiara 10) diretto da Carlo Faiello. Il Festival, ideato da Armando Rotondi, direttore editoriale delle edizioni “Bel-Ami” di Roma (promotrice dell’evento insieme alla stessa Domus Ars), uno dei più interessanti eventi culturali sorti nel capoluogo partenopeo negli ultimi anni, riunisce in tre giorni un cospicuo parterre di ospiti e di iniziative riguardanti i più svariati campi artistici, la letteratura in primis, ma anche cinema, musica, arti visive. Nella giornata di apertura si segnalano una interessante tavola rotonda sul cinema indipendente, Cinema no e low budget: come fare cinema con poche risorse”, che vedrà la partecipazione, per la moderazione di Salvatore Iorio (“Effetto Napoli”) di Gaetano Di Vaio (reduce dall’exploit di “Là-bas”, da lui prodotto con la sua “Figli del Bronx”), Sandro Dionisio (regista de “La volpe a tre zampe” ed ora in uscita con un nuovo lungometraggio), Stefano Simone (giovane cineasta autore di horror low budget che hanno attirato l’attenzione della critica nazionale), Paolo Speranza (direttore di “Quaderni di Cinemasud”) che ripresenterà per l’occasione il volume (edito dalla rivista) dedicato ad Alberto Grifi, “Alberto Grifi – Oltre le regole del cinema”, omaggiando così il grande padre del cinema sperimentale italiano. Ospite “clou” della giornata è lo scrittore Diego De Silva: l’autore di “Certi Bambini”, “Non avevo capito niente” e del recente “Sono contrario alle emozioni” presiederà alla consegna del Premio Nazionale per le opere di narrativa e saggistica promosso da Bel-Ami.

Punti forti della seconda giornata, sabato 14, sono invece due seminari: Racconti e città di mare tra cinema, letteratura e nuovi media”, pensato in collaborazione con il “K.lit”, il festival internazionale dei blog letterari, con la presenza di Claudia Verardi (traduttrice), lo scrittore Angelo Petrella, lo storico del cinema Giuseppe Borrone ed il produttore Giuliano Caprara; e “Nuova drammaturgia e nuove tendenze nel dopo Ruccello a Napoli”, con la partecipazione del drammaturgo Arnolfo Petri (il seminario è preceduto da un “reading” tratto dal suo “Camurrìa”) e dei critici teatrali Giulio Baffi, Franco De Ciuceis Stefano De Stefano.

Prima di concludersi nel seminario di domenica 15, “Il diritto d’autore 2.0: come la rete può rinnovare i modelli di tutela e circolazione delle opere”, altri eventi arricchiscono il palinsesto di Dieci Lune: le mostre di illustrazioni“Travelling in” di Mariateresa Conte e “Outskirts” di Sergio Figliolia (esposte per tutto l’evento dalle 11 alle 19), moduli professionali gratuiti organizzati da Bel-Ami, reading poetici e teatrali (in collaborazione con il laboratorio LAAV – Officina Teatrale), incontri con gli autori ed altre iniziative collaterali.

Il programma completo della manifestazione è consultabile al sito:http://www.festivaldiecilune.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.