Bagnoli, il piano di rilancio nei prossimi giorni

NAPOLI – Sara’ presentato nei prossimi giorni il piano del Comune di Napoli per il rilancio di Bagnoli. Un piano che comprendera’ “non solo Citta’ della Scienza, ma il mare, la spiaggia e l’insediamento interno” e che traccera’ “la vocazione complessiva di Bagnoli”, spiega il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, ribadendo “il superamento di Bagnolifutura, strumento che consegnamo alla storia”.

In un incontro ieri al Comune durato fino a tarda notte, si sono decisi “gli strumenti urbanistici e amministrativi su cui lavorare e il percorso politico da mettere in campo – chiarisce de Magistris – con i passi da fare sul profilo ambientale, economico, turistico e – industriale in quella zona”. Nei prossimi giorni, annuncia, il piano sara’ presentato “alla citta’, alle forze politiche e al Consiglio comunale”.

Luigi De magistrisSul rinvio a giudizio di 19 persone tra le quali ex dirigenti di Bagnolifutura e due ex vicesindaci di Napoli nell’inchiesta sulla mancata bonifica dell’area ex Italsider, de Magistris ricorda che “il mio giudizio sul passato e’ sempre stato abbastanza severo. Abbiamo unrinvio a giudizio e un processo che e’ appena cominciato e che accertera’ se ci sono responsabilita’, che sono sempre personali sul piano penale. Ma non e’ un caso che abbiamo cambiato la governance di Bagnolifutura, e se siamo a una svolta definitiva e’ anche grazie alla nuova governance. Dobbiamo riparare a diversi errori fatti in passato, avendo maggiore visione prospettica e piu’ strategia”, conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.