Musica e Spettacolo

Umberto Tozzi al Gesualdo con “Gloria Forever”

di Maria Stella Spiniello

È uno dei più grandi cantautori del panorama musicale italiano e, ha portato la sua storia in musica sul palco del Teatro Comunale Carlo Gesualdo di Avellino con “Gloria Forever”. Questo è il nome del tour nei principali teatri italiani con cui il cantautore torinese è tornato a conquistare i palcoscenici italiani e internazionali per festeggiare insieme al suo pubblico un anno davvero speciale.

“GLORIA FOREVER” è infatti il progetto con cui viene celebrato quest’anno l’incredibile catalogo di un artista che ha fatto la storia della musica italiana, vendendo oltre 80 milioni di dischi ed esibendosi sui palchi di tutto il mondo.

Ascoltiamo The Sound Of Silence di Simon & Garfunkel e I Giardini di Marzo di Lucio Battisti, con il cielo azzurro e le praterie ben sintetizzate dalle luci. È un po’ come ascoltare una nascita, ovvero i brani e gli artisti che hanno ispirato un giovane uomo che è diventato poi un artista di fama internazionale. Dalle ispirazioni al primo singolo della carriera: Donna amante mia. La sala è un abbraccio totale. Umberto Tozzi ha animato l’intero teatro Carlo Gesualdo che si è unito in Perdendo Anna che chiude il set acustico.

Il finale è tutto di un fiato, non ci sono interruzioni tra l’attesissima Stella Stai per concludere con Gloria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.