[Video] Spazi negati ai bimbi, la città dimenticata

NAPOLI – Piazza Italia nel quartiere Fuorigrotta. Un spazio pensato e realizzato per i bimbi, oggi distrutto e devastato. Sono in tanti nel quartiere a reclamare, in quanto “uno spazio così andrebbe risanato – dicono alcuni genitori del quartiere – altrimenti si pensasse ad un altro utilizzo”.

“Ma non è più dignitoso un semplice parcheggio? – reclama Salvatore, residente di una delle palazzine della piazza –  I napoletani debbono convincersi che dall’avvento di questa amministrazione la manutenzione ordinaria è ridotta a zero mentre di quella straordinaria è meglio non parlarne, bisogna farsene una ragione”. Altri attribuiscono le colpe alla popolazione: “Le immagini parlano chiaro  – dichiara un altro residente – ma i colpevoli sono i napoletani stessi. Hanno un senso di autodistruzione senza limiti. Non riesco a spiegarmi come mai i nostri concittadini debellano e distruggono tutto ciò che è intorno”.

Il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.