(Video) Presentazione libro “La Costituzione e noi” di Luigi De Magistris

(Riprese e Montaggio di Carlo Maria Alfarano)

Alle ore 18 di Mercoledì 13 Aprile, Luigi de Magistris ha presentato alla libreria Loffredo in via Kerbaker, 19 il suo libro ‘La Costituzione e noi’. Un libro di storia, diritto ed educazione alla vita civile. Ha introdotto il professor Alberto Lucarelli, ordinario di istituzioni di diritto pubblico all’Università degli studi di Napoli “Federico II”.

Scheda del Libro:

Perché difendere la Democrazia. Un ‘libro di Storia’, Diritto ed Educazione alla vita civile. Dal Medioevo ai giorni nostri, la crescita e l’affermazione delle libertà, un’epopea umana che mette da parte la violenza e riguarda tutti gli individui, eguali fra loro nei diritti e doveri. Le questioni giuridiche, l’organizzazione degli Stati e il problema dei limiti al potere, sono trattate con una certa profondità ma sforzandosi di mantenere un tocco il più possibile ‘lieve’. La narrazione segue un ritmo cadenzato, vuole “raccontare” piuttosto che lanciarsi in una trattazione manualistica. L’apertura verso il passato, chiave di lettura indispensabile per comprendere l’oggi e prevedere il domani, segue moduli non convenzionali; l’altra faccia della cronaca offre profili di eroi dimenticati e vicende poco conosciute, di uomini “piccoli” per il loro tempo ma grandi per quello che hanno rappresentato in prospettiva futura. Un libro per riallacciare il discorso interrotto con la Costituzione e rilanciare l’impegno per la democrazia in Italia; una riflessione a tutto tondo su quel che è stato e come è stato per comprendere com’è, con la promessa – comune e reciproca – di riscattarci dai nostri errori.

Bisogna quindi informare e formare l’uomo alla completa socializzazione dell’individuo diffondendo un’autentica cultura dei valori civili, in modo che gli adolescenti si riapproprino del senso del limite.

Per queste ragioni pensiamo che ‘l’istituzione scuola’ possa essere protagonista nella diffusione della cultura della legalità e della democrazia, per una migliore convivenza tra diversi, nel rispetto delle regole, e per una società più giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.