(Video) Flash mob “Se votate la riforma ce ne andiamo!”

Servizio: Carlo Maria Alfarano
Abbiamo ripreso il Flash Mob organizzato dal Coordinamento Lingue, che si è svolto a Napoli in Piazza San Domenico e in contemporanea in diverse città d’Italia. Nel video, le dichiarazioni rilasciate al nostro microfono da Valentina Anacleria, del Coordinamento Lingue.

Dall’evento Facebook:

Sulla scia dell’idea dell’Università di Sassari, anche la Federico II vorrebbe creare un evento simile:
Uno Stato che non tutela i nostri diritti non merita la nostra Intelligenza.
L’Università di Sassari invita tutti, studenti di ogni ordine e grado, ricercatori, docenti, cittadini che hanno a cuore la Cultura e la Ricerca in Italia, a partecipare a questo evento.

Partenza da Piazza Dante alle 10 con valigie e libri e il lutto al …braccio verso Piazza San Domenico Maggiore (arrivo alle 10.30) con un solo slogan: “Se votate la riforma ce ne andiamo!”

Bisogna portare:
– la valigia
– il lutto al braccio
– uno o più libri
– cartello di destinazione

Dopo l’arrivo in Piazza San Domenico Maggiore (10:30) al primo suono della sirena (che avverrà intorno alle 10:40) tutti si dovranno fermare. Al secondo suono, tutti i presenti dovranno cantare “che sarà”.

In molti ci stanno dicendo che non cambieremo di sicuro la situazione. Noi ci proviamo. Abbiamo il desiderio di smuovere le coscienze. Crediamo sia importante creare una rete che unisca più forze sociali possibili. Questo è il momento peggiore per restare divisi. Chi sta distruggendo la Cultura lo sa benissimo e punta su un Paese disunito e noi gli dimostreremo il contrario
Gli altri flash mob in Italia:

Sassari http://www.facebook.com/event.php?eid=167267746647230&ref=ts

Cagliari http://www.facebook.com/event.php?eid=146991072017106

Oristano http://www.facebook.com/event.php?eid=149852101729724

Siena http://www.facebook.com/event.php?eid=117721464962050

Padova http://psicoattiviamoci.blogspot.com/p/home.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.