(Video) Crolla cornicione in via Pessina

(Servizio: Daniela Giordano)

NAPOLI – Le preoccupazioni sullo stato di sicurezza del civico 81 di via Pessina, pare non siano finite.

Cornicione in via pessinaAppena un paio di mesi fa, era stata scoperta una profonda voragine davanti l’ingresso principale, causata dalla perdita di una valvola del servizio idrico che, con le infiltrazioni, aveva recato danni anche alla rete fognaria. I tempestivi controlli che ne erano seguiti, avevano lasciato intendere che fosse stata una tragedia sfiorata per poco, dal momento che il marciapiede era ormai retto solo dalle mattonelle esterne. Soprattutto considerando l’ingente transito, pedonale e veicolare, per la prossimità alla centrale Piazza Dante, con le fermate bus e metro, e al varco Ztl.

Giusto in questi giorni, stavano per partire i lavori di ripavimentazione del punto che, all’epoca, era stato chiuso in fretta, con una semplice colata di cemento, per ripristinare la viabilità in tempi brevi.

Ecco la sorpresa ieri mattina. Un consistente pezzo di cornicione si è staccato dalla facciatadello stesso palazzo, a causa delle frequenti piogge nell’ultimo periodo. L’incidente, per fortuna, è accaduto in nottata e, dunque, non ci sono stati feriti. Ma la ditta che deve occuparsi dei lavori di rifacimento stradale ha – giustamente – negato l’apertura del cantiere, finché non verrà messa in sicurezza la facciata. Al momento, infatti, l’area è stata solo circoscritta da una rete per deviare il passaggio pedonale, ma nulla è stato ancora fatto per impedire che si stacchino altri pezzi.

La ditta ha infine dichiarato che, una volta iniziati i lavori, sarà sufficiente una settimana per ripavimentare quel tratto di marciapiede e che sarà istituito un passaggio straordinario per la sicurezza dei pedoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.