(Video) Critical Mass Napoli 3 anni


(Servizio: Andrea Messina – Riprese e Montaggio: Carlo Maria Alfarano)
Erano davvero tanti stamattina davanti alla sede dello SKA ( Centro Sociale Occupato) in calata Trinità Maggiore dove, i ragazzi della Ciclo Officina “Massimo Troisi” mettono a disposizione dei partecipanti, previa prenotazione via web in maniera totalmente gratuita diverse bici in loro possesso. La partenza fissata per le ore 11.00 a Piazza del Gesù, è slittata di un bel po complice anche la calda giornata quasi agostana. La C.M. Napoli così viene definita da 3 anni e oggi cade il suo compleanno, richiama curiosi, amanti delle dure ruote, ciclisti dell’ultima ora e ciclisti ormai di lungo corso. Tutti i partecipanti sono accomunati dal desiderio di condivisione e partecipazione, il loro desiderio è quello di fare in modo che a tutti venga data la possibilità di utilizzare le due ruote non solo in alcuni mesi dell’anno ma che diventi qualcosa di quotidiano come le sane abitudini tra cui queste. Molte sono le città che da anni hanno come stile di vita l’uso della bicicletta come mezzo per raggiungere luoghi diversi grazie anche al trasporto integrato che permette il trasporto del mezzo. Tutto questo a Napoli non è ancora possibile diverse sono le linee che lo permettono e altrettante sono quelle che non lo consentono. La CM non è solo un fenomeno di massa o di costume, ma una volontà a modificare il proprio atteggiamento nei confronti di una viabilità alternativa e sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.