[video] Artista con sclerosi multipla espone al Pan, mancano i pulmini per il trasporto disabili

NAPOLI – L’artista Antonio Raia, l’unico al mondo affetto da sclerosi multipla secondaria progressiva, espone dal 3 marzo scorso le sue opere al Pan, con l’amara sorpresa di sapere che non ci sono disabili che possono raggiungere il museo in quanto mancano i mezzi i trasporto del Comune di Napoli. “L’artista Antonio Raia e Rosa Ciaravolo, presidente dell’AISM di Napoli e Luciana Esposito – racconta il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – vorrebbero permettere a tante altre persone disabili che si confrontano con gli stessi problemi di aderire alla mostra, ma il PAN si trova a via De Mille e non dispone di un parcheggio. Il comune di Napoli non è in grado di fornire un pulmino o bus per trasportare persone disabili, quindi è necessario che si attivi la macchina della solidarietà”. L’artista Raimo ha espresso chiaramente il desiderio di far partecipare alla Mostra i numerosi disabili che non possono accedere senza un aiuto concreto: “Ci siamo attivati per finanziare questo trasporto straordinario – continua Borrelli – con alcuni imprenditori e cittadini. Vogliamo realizzare il sogno di Antonio e siamo certi che grazie alla solidarietà di tanti napoletani ci riusciremo”.

 

 

Il Video (di F. Borrelli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.