[video] Artista con sclerosi multipla espone al Pan, mancano i pulmini per il trasporto disabili

NAPOLI – L’artista Antonio Raia, l’unico al mondo affetto da sclerosi multipla secondaria progressiva, espone dal 3 marzo scorso le sue opere al Pan, con l’amara sorpresa di sapere che non ci sono disabili che possono raggiungere il museo in quanto mancano i mezzi i trasporto del Comune di Napoli. “L’artista Antonio Raia e Rosa Ciaravolo, presidente dell’AISM di Napoli e Luciana Esposito – racconta il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – vorrebbero permettere a tante altre persone disabili che si confrontano con gli stessi problemi di aderire alla mostra, ma il PAN si trova a via De Mille e non dispone di un parcheggio. Il comune di Napoli non è in grado di fornire un pulmino o bus per trasportare persone disabili, quindi è necessario che si attivi la macchina della solidarietà”. L’artista Raimo ha espresso chiaramente il desiderio di far partecipare alla Mostra i numerosi disabili che non possono accedere senza un aiuto concreto: “Ci siamo attivati per finanziare questo trasporto straordinario – continua Borrelli – con alcuni imprenditori e cittadini. Vogliamo realizzare il sogno di Antonio e siamo certi che grazie alla solidarietà di tanti napoletani ci riusciremo”.

 

 

Il Video (di F. Borrelli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.