Condono, Verdi: “Le priorità sono altre”

Il Ministro Mara Carfagna
L’ex Ministro Mara Carfagna

NAPOLI – “Tutti i candidati dei Verdi Ecologisti – dichiarano il commissario regionale del Sole che Ride Francesco Emilio Borrelli ed il capogruppo al comune di Napoli del Sole che Ride Carmine Attanasio – alle prossime politiche hanno deciso sottoscrivere una dichiarazione d’impegno per inserire e attuare nel proprio programma elettorale le questioni della Reggia di Carditello e Regi Lagni nonchè si batteranno per la riqualificazione ambientale e la bonifica dei siti inquinati della Regione Campania. Ci sembra incredibile che l’ On. Mara Carfagna del Pdl proponga invece come priorità e primo provvedimento del prossimo parlamento l’ ennesimo e catastrofico condono edilizio. Dovrà passare sui cadaveri di molti ambientalisti la Signora Carfagna per attuare il suo progetto. Non sono bastati a lei e agli esponenti del Pdl i disastri, le morti, la cementificazione selvaggia ed il dissesto idrogeologico causati dai condoni e dall’ abusivismo. Con la loro proposta aumenteràulteriormente il degrado mentre i nostri territori ogni giorno vengono privati del verde in nome del cemento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.