Categoria | Cronaca

Ferrari in piazza Mercato, «promuoviamo l’educazione stradale»

NAPOLI – «Piazza Mercato si tinge di rosso e questa volta non per episodi di cronaca nera ma per un evento straordinario: arriva la Scuderia Ferrari», lo annuncia Gianfranco Wurzburger, presidente dell’Asso.gio.ca., l’organizzazione di volontariato che si occupa di minori a rischio nel centro storico che, d’intesa con l’ACI Napoli presieduta da Antonio Coppola, con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Napoli, e soprattutto con la collaborazione della Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio, promuove la manifestazione “Educazione stradale a bordo delle Ferrari”.

Alle 9,30, sabato 20 maggio, in piazza Mercato arriveranno infatti 15 Ferrari da strada e ed una Ferrari Formula 1 utilizzata dal campione del mondo Schumacher. Ai ragazzi che hanno partecipato al progetto “Scuola Viva”, (finanziato dalla Regione Campania all’Istituto Comprensivo Campo del Moricino, che punta al recupero dei valori della legalità nel quartiere) sarà riservato un giro in Ferrari. Sarà presente anche un esperto dell’Aci che terrà un mini-corso sull’educazione stradale.

«La nostra piazza può ritornare a diventare teatro di grandi eventi, punto di riferimento cittadino e non solo – commenta Wurzburger – con questa iniziativa vogliamo restituire un sogno ai nostri ragazzi: un quartiere ritrovato e vivibile, che non può prescindere dal coinvolgimento diretto di chi ci abita, ci studia, ci vive quotidianamente».

Una manifestazione che vede la presenza determinante dell’ACI. «Lo sport è innanzitutto disciplina e rispetto delle regole: ha dichiarato il Presidente dell’ACI Napoli, Antonio Coppola – una fondamentale palestra per far apprendere ai giovani l’importanza della legalità in tutti gli aspetti della vita. Con questo spirito, l’Aci – che è la Federazione sportiva dell’automobilismo in Italia – si dedica ai giovani per educarli ad una “mobilità responsabile” che significa passione sportiva, diritto alla mobilità, ma anche e soprattutto consapevolezza dei propri doveri e difesa della vita in termini di sicurezza stradale».

I ragazzi saranno impegnati in una mattinata di giochi sulla educazione e sulla sicurezza stradale; pit stop e simulatori e presenteranno i disegni “La Ferrari immaginata dai bambini”.

Sarà presente anche l’assessore allo Sport Ciro Borriello. E ,grazie all’EAV srl, in piazza anche un autobus storico adibito ad URP della Regione Campania.

Infine alle ore 12,00 ci sarà la premiazione del concorso Arte in Vetrina del Borgo Sant’Eligio nella favolosa chiesa di Santa Croce al Mercato.

Share

Leave a Reply



Seguici su FaceBook