Truffa agli invalidi, 9 arresti a Napoli

NAPOLI – Prelevavano denaro dai conti correnti degli invalidi, ma sono stati scoperti e bloccati dai carabinieri della Compagnia Napoli-Centro. Nove le persone arrestate e 11 gli indagati per i quali è stato disposto l’obbligo di dimora. Tutti i destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale partenopeo, sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alle truffe, possesso e fabbricazione di documenti d’identità falsi e sostituzione di persona.

carabinieriNel corso delle indagini, coordinate dalle Procura di Napoli, i militari dell’Arma hanno accertato che i componenti del gruppo criminale, con la complicità di un dipendente pubblico, avevano acquisito dati bancari, stampati con firme e generalità di numerosi pensionati per poi fabbricare documenti d’identità falsi. Con questi avevano illecitamente prelevato ingenti somme di denaro dai conti correnti di 64 invalidi civili, alcuni dei quali depredati più volte, presentandosi a riscuotere in vari
istituti di credito lontani dalle residenze delle vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.