“Tra un Bacio e un Metro”, il grido di speranza di Paola Vuolo

Poco più che maggiorenne, Paola Vuolo, ha realizzato il suo piccolo grande sogno. Da poche settimane è uscito il suo primo inedito «Tra un Bacio e un Metro». «Questo brano è nato in piena pandemia – racconta Paola – precisamente durante la quarantena, quando la nostra vita è stata totalmente cambiata da un nemico invisibile che tutti conosciamo ma che nessuno ha davvero mai visto».

La canzone è un grido di speranza perché tutto un giorno finirà e tutti avrà un nuovo sapore anche le piccole cose. Si tratta di un pezzo pop rock ispirato a diversi gruppi e cantanti: Vasco Rossi, Queen e Laura Pausini. Il brano è disponibile su tutte le piattaforme digitali come Spotify, Instagram, youtube.  

«La musica è da sempre la mia unica passione, continua nel racconto Paola – e canto praticamente da sempre ma studio canto da soli 6 anni. Attualmente gestisco una pagina Instagram dove posto tutte le mie cover musicali e vi invito a seguirmi. Ho molti progetti futuri, spero di realizzarli. Vorrei provare ad entrare nella scuola di Amici e pubblicare il mio secondo inedito». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.