Teatro, Véro Dahuron, racconta la vita di Frida Kahlo

L’Istituto francese di Napoli in collaborazione con la “Galleria Toledo” presentano la:

COMPAGNIA : Panta-Théâtre  –  Regia : Guy Delamotte

con: Véro Dahuron

Frida Kahlo

Frida Kahlo (1907 – 1954 ; Messico), artista-pittrice, ha realizzato solamente 183 quadri i cui due terzi  sono autoritratti. Il corpo spezzato da un terribile incidente,la giovane donna ha avuto numerosi interventi chirurgici e sopportato terribili dolori. Ma non ha mai perso la sua volontà di vivere, di dipingere e di difendere le sue opinioni.

Véro Dahuron, sola in scena, ci racconta, attraverso estratti di giornale e di corrispondenze di questa donna con un destino fuori dal comune, gli istanti determinanti di una esistenza sotto il segno della lotta individuale e degli scontri politici.

Trascrizione sincera e piena di emozioni dell’amore di Frida per Diego Rivera, che amerà per tuttala vita piùdi se stessa. Regia epurata, narrazione ritmata, scenario minimalista, dizione e recitazione giuste ed autentiche, il pubblico viaggia  secondo gli incontri, i soggiorni e gli avvenimenti maggiori della vita di Frida…

Più che un lavoro teatrale una vera rimessa in causa esistenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.