Sequestrati 10mila costumi di carnevale nel napoletano

NAPOLI – Oltre 10mila costumi di carnevale sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di Napoli stoccati in tre depositi all’interno del Cis di Nola (Napoli) in quanto non rispondenti alla normativa di sicurezza dei prodotti.

Il equestro della Guardia di Finanza
Il equestro della Guardia di Finanza

Quattro persone, titolari dei locali nei quali venivano realizzati, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per contraffazione. La maggior parte dei capi sequestrati sono copie di noti personaggi di fantasia tra i quali Spiderman, Superman e Peppa Pig, prodotti tutelati dalla normativa sul diritto d’autore. Le indagini hanno portato all’individuazione di un opificio nel comune di San Giuseppe Vesuviano dove veniva realizzata parte degli articoli sottoposti a sequestro.

L’intenzione dei responsabili era immettere nel circuito commerciale, nel periodo di Carnevale, prodotti dal prezzo accattivante ma non conformi ai previsti s standard di sicurezza richiesti dalla normativa comunitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.