Senza biglietto in Vesuviana, colluttazione con controllore: «Impossibile lavorare»

Sono migranti, non per questo colpevoli. Alla stazioen della Circumvesuviana, scavalcano i tornelli, si passano gli un gli altri i titoli di viaggio. Qualcuno crea una colluttazione con i controllori che, da solo è in evidente difficoltà a trattenerli e ad evitare che passino senza il biglietto. C’è chi filma la scena: «Guardate qui cosa accade – reclama la videomaker – scavalcano e scazzottano, un delirio». È inverosimile che accada ciò e che i lavoratori dell’Eav siano abbandonati a loro stessi contro questi balordi – reclama un viaggiatore – qui c’è bisogno di rinforzi armati contro chi infrange le regole». Ma c’è chi punta il dito anche sui cittadini napoletani: «Bisogna punire tutti quelli che infrangono le regole – dice un altro viaggiatore – non sono solo migranti trasgressori, talvolta li usiamo per catalizzare le colpe»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.