Scuola e Sport con la Capri Napoli incontrano la solidarietà

NAPOLI – Venerdì 15 maggio, presso la piscina Scandone di Napoli, si rinnova il connubio tra sport e solidarietà con l’evento denominato “ Guinness Marathon: Children Swim for Children “, quarta edizione, che apre la storica maratona di nuoto Capri- Napoli, di cui quest’anno ricorre la 50^ edizione. Accanto all’evento, come sempre, Berna Parmalat e Piluc Cioccolateria, che rifocillano i partecipanti e la FIN Campana con i tecnici federali impegnati in vasca .

Mnifestazione sportiva alla piscina Scandone
Mnifestazione sportiva alla piscina Scandone

“Ciò che rende unico l’evento, sottolinea la presidente Maria Rotunno, dell’associazione Accendiamo una Stella for you, è la fusione tra due mondi, quello della scuola e quello delle società sportive, che attraverso lo sport, in questo caso il nuoto, si incontrano, per un fine comune, la solidarietà. Abbiamo avuto quest’anno adesioni di scuole prestigiose di Napoli e di altrettante società o circoli sportivi, che hanno accolto l’invito a condividere la nostra progettualità solidale e quella sportiva ( IPSEOA “ G. Rossini”,Liceo “ A. Genovesi “, ISIS “ Nitti “, I.C. “53- Gigante”, I.C. “ 91- Minniti”, I.C. “G. Falcone”, S.S.I “Pirandello- Svevo“, IIS “ Vittorio Emanuele II “Casa Famiglia “Piccoli Soli “, e poi Centro FIN Napoli, C.N. Posillipo, CUS NAPOLI, Fiamme Oro Napoli, Caravaggio Sporting Village, Gazzella Team, Circolo Canottieri). Inoltre, per rendere omaggio alle 50 edizioni della Capri- Napoli, si è pensato di istituire un concorso di disegno con tema “ Mare- Sport Napoli “ .

“Non solo quest’iniziativa, ma per celebrare l’edizione “ Gold “ della Capri Napoli, spiega Luciano Cotena, organizzatore della storica maratona da dodici anni, quest’anno la sfida guinness, per numero di partecipanti e per distanza, è quella di coprire i 50 km. Si prevede oltre la discesa in vasca dei ragazzi, di scuole e società sportive, anche di amici artisti e campioni di sport, non necessariamente del nuoto, come Elio Cotena ex campione europeo di pugilato, e i fratelli Chicco e Luigi Fusco del Grande Napoli Rugby…………”. Ed ancora per il Napoli Basket 2015 c’è Alessandra Finamore, tecnico federale nazionale.
L’evento sarà presentato da Diego Danchez. Hanno già aderito Mino Abbacuccio da Made in Sud, per il Comune di Napoli, l’assessore allo sport Ciro Borriello, l’assessore alle Politiche Giovanili Alessandra Clemente, l’onorevole Angela Cortese, il presidente Fin Campana Paolo Trapanese, il presidente della X Municipalità Bagnoli- Fuorigrotta Giorgio De Francesco, e la squadra di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo, squadra vincitrice della Euro Cup ,con il vice capitano Saccoia, Bertoli, Renzuto,Briganti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.