Scuola e legalità: il Procuratore Gratteri parla alla comunità di Caposele

di Maria Stella Spiniello

Martedi 4 ottobre, alle ore 16:00, il comune di Caposele (Avellino), l’istituto comprensivo e l’istituto superiore Francesco De Santis ospiteranno il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri.

Legalità, comunità, scuola, lavoro, associazionismo, società civile e volontariato sono i grandi temi a confronto con il magistrato che combatte in prima linea la ‘ndrangheta calabrese. Attualmente Gratteri vive da più di trent’anni sotto scorta. Inoltre, è un papabile alla guida per la Procura della Repubblica di Napoli che rappresenta una delle Procure della Repubblica più importanti. A Caposele sarà accolto dal sindaco Lorenzo Melillo e dall’arcivescovo della diocesi di Sant’Angelo dei Lombardi: S. E. Rev. ma P. Cascio, dai due dirigenti scolastici: Emilia Di Biasi e Gerardo Cipriano, oltre che dall’assessora ai servizi legali Lorenza Di Lauro. L’incontro sarà moderato dalla dott.ssa Elisa Forte, direttrice de “La Sorgente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.