Scippo a Napoli, reagiscono e mettono in fuga i malviventi

Reagiscono allo scippo della borsa e allontanano con calci e pugni i malviventi a Napoli. Per due giovani sono state comunque necessarie le cure ospedaliere. Entrambe soccorse dalla polizia sono state accompagnate al pronto soccorso del Cardarelli, dove una di loro e’ stata sottoposta ad accertamenti per avere riportato un “trauma cranico non commotivo” ed escoriazioni a braccia e gambe. Dei due scippatori si sono perse le tracce.

scippoIl fatto e’ accaduto nel pomeriggio nella zona orientale di Napoli, in via Ponte dei Francesi. Come e’ stato accertato, le due amiche trentenni della zona, erano in sella a uno scooter quando sono state affiancate da un mezzo con due persone a bordo. Subito sono state evidenti le loro intenzioni: il passeggero ha allungato un braccio afferrando la tracolla di una delle borse. Per la violenza dello strappo, la guidatrice ha perso il controllo dello scooter, cadendo e sbattendo il capo sull’asfalto. Poi, c’e’ stata l’aggressione, sotto gli occhi di diversi testimoni. Ma le due donne hanno reagito assestando calci e pugni fino a fare desistere gli scippatori, che si sono allontanati a piedi abbandonando il loro mezzo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.