Scandalo a Ischia «Affittasi a non residenti»

NAPOLI – E’ scritto fuori le porte di alcune case ad Ischia: «Affittasi a non residenti». Il motivo? Evitare di poter mettere a disposizione case private ai terremotati, quelli che l’hanno persa e quelli sfrattati per inagibilità degli edifici. «E’ Inaccettabile – dichiara il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – che ischitani più fortunati si rifiutino di mettere a disposizione dei concittadini terremotati le case disponibili, pensando di poter lucrare in un momento in cui l’isola fatica a tornare alla normalità e interi nuclei familiari hanno perso tutto».

Per il leader dei verdi «quelle case dovrebbero essere requisite e messe a disposizione di chi ha bisogno». Lo scandalo più grande è riscontrare una ingiustificata speculazione; non solo appartamenti negati, ma quelli disponibili lo sono a prezzi raddoppiati. «E’ davvero un controsenso – continua Borrelli – chiedere aiuti e solidarietà agli italiani e alle Istituzioni perché non manchino contributi per gli sfollati di Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Forio e poi, tra persone della stessa terra, ci si volta le spalle».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.