Scale mobili in via Morghen ferme da una settimana, «cittadini sul piede di guerra, intervenite»

Un disservizio atavico per i residenti del Vomero, i quali non sanno come risolvere il problema. Le scale mobli di via Morghen, utili a raggiungere la funicolare, o semplicemente a collegare via Morghen con piazza Vanvitelli, sono di nuovo ferme. «Oramai è una settimana che le scale mobili poste in via Morghen al Vomero sono di nuovo ferme, diventando immobili – denuncia Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che da anni è impegnato in questa battaglia – per comprendere i motivi per i quali le tre scale mobili del sistema intermodale di collegamento, tra le funicolari e il metrò collinare, funzionano a singhiozzo». Ad avere maggiori problemi di funzionamento è proprio quella di via Morghen. Anziani e massaie, talvolta con la spesa quotidiana sono costretti a prendere le scale. «Allo stato – prosegue Capodanno – nulla è dato sapere sulla durata di quest’ennesimo disservizio dal momento che sull’avviso posto sulle ante chiuse si legge: “impianto fermo per manutenzione” senza precisare la durata del fermo. Eppure, è proprio quest’ultimo aspetto al centro dell’interesse delle migliaia idi utenti che sono stati appiedati dal fermo dell’impianto, giustamente arrabbiati dal momento che i disagi oramai durano da una settimana».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.