Saviano: “Renzi dica di non votare Lettieri”

ROMA – “Perché’ a Napoli Renzi vuole commissariare il Pd solo ora? Perché’ non ha messo in prima linea quelle giovani risorse che Napoli ha, che da anni amministrano il territorio e a cui mai viene dato spazio e fiducia? Non lo ha fatto perché’ avrebbero perso? Perché’ non avrebbero potuto disporre di pacchetti di voti? Ma il Pd non ha forse perso lo stesso? E non lo ha fatto nella maniera peggiore? Vale la pena perdere se si perde con coraggio, innovando”. Lo scrive su facebook Roberto Saviano.

roberto_saviano“Ma cosi’- attacca Saviano- e’ atto vile e il rompete le righe di Renzi, oggi, significa questo: votate Lettieri e fermate De Magistris. E significa anche: lo farete, su mia indicazione, ma poi nulla di tutto questo potra’ essere imputato a me”. Domande che Saviano ripete via twitter: “Perche’ a Napoli Renzi vuole commissariare il Pd solo ora? E perché’ ha deciso di perdere nella maniera piu’ vile?”. Sul suo profilo facebook posta anche l’articolo pubblicato su ‘Repubblica’ in cui analizza il voto a Napoli. Analisi che Saviano chiude cosi’: “Il segretario del Pd dica ai napoletani che adesso non si puo’ votare per Lettieri. Dica che e’ stato un errore allearsi con Ala. Prenda posizione. Sappia indicare pochi e decisivi punti su cui cambiare il territorio. A cominciare dai criteri per la selezione di una vera classe dirigente e lasciando perdere le mogli, i figli e i fratelli di chi ha fallito. Lo faccia – e lo faccia presto. Si’, fate presto: se potete”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.