Rischio chiusura per il Museo Filagieri, «In un momento di crescita turistica è inspegabile»

NAPOLI – A rischio chiusura il Museo Filangieri di Napoli, i ritardi degli stipendi fanno male sperare. Il Comitato Portosalvo chiede una soluzione, ma soprattutto chiede che ci si adoperi affiche ciò non accada: «Chiediamo un intervento concreto, – dichiara il Presidente del’associazione Portosalvo Antonio Pariante – in un momento in cui c’è un evidente crescita turistica in città, mi sembra incomprensibile la chiusura di un museo in via Duomo».

Intanto alcuni residenti increduli commentano: «È l’ennesimo disastro di questa amministrazione, – dice Giovanni – I nostri amministratori mostrano incompetenza e scarsa attenzione. Ci aspettavamo una tutela diversa, la valorizzazione del patrimonio culturale della città». «Questo è uno dei musei – reclama un altro residente del centro storico – considerati forse “minori” dalla nostra amministrazione. Mi auguro che la riapertura della metropolitana possa dare ai nostri amministratori la possibilità di un rilancio, chiese e musei debbono essere il nostro fiore all’occhiello».

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.