Rimprovera il vicino perchè il cane sporca, accoltellato

NAPOLI – Porta il cane a fare i bisogni sotto casa e accoltella il vicino che lo rimprovera. E’ accaduto nel rione La Loggetta, nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli. La vittima, un uomo di 56 anni, è stata trasportata nel vicino ospedale ed è attualmente in prognosi riservata per una ferita da coltello all’emitorace sinistro. Gli agenti del Commissariato di Polizia S. Paolo hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto, arrestando G.P. di 52anni,proprietario del cane.

ColtelloG.P., come è solito fare, era sceso dalla sua abitazione con il cane e l’animale stava facendo i bisogni vicino al portone d’ingresso proprio davanti ai citofono. In quel frangente, la vittima, giunta nei pressi dello stabile, per far visita alla madre ultra 90enne, notata la scena, ha richiamato l’uomo a un atteggiamento più corretto, dicendogli di portare altrove il cane per i propri bisogni. Tra i due è scoppiata subito una lite verbale, sfociata con il ferimento del 56enne.

Il proprietario del cane, infatti, ha estratto un coltello dalla tasca del giubbino che indossava, ferendo al torace il 56enne. I poliziotti hanno arrestato il proprietario del cagnolino conducendolo nel carcere di Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.