Rifiuti, la giunta regionale dà il via per termovalorizzatore Napoli est

Protesta degli abitanti della zona di Napoli Est contro la costruzione del termovalorizzatore (foto di Andrea Baldo) ©2010 RIPRODUZIONE RISERVATA

NAPOLI – Su proposta del presidente della Regione, Stefano Caldoro, e degli assessori ai Lavori Pubblici, Edoardo Cosenza, all’Ambiente, Giovanni Romano, e al Demanio, Ermanno Russo, la Giunta regionale della Campania ha approvato il protocollo d’intesa tra Regione Campania, Provincia di Napoli e Comune di Napoli per la realizzazione di un termovalorizzatore nell’area Napoli Est. Inoltre, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Vito Amendolara, sono stati approvati gli adempimenti organizzativi relativi al Fondo Europeo per la Pesca 2007-2013 e l’autorizzazione alla partecipazione dell’Assessorato all’avviso pubblico per i progetti Life Plus, il programma comunitario per la protezione, il ripristino e il funzionamento dei sistemi naturali, degli habitat, della flora e della fauna. Su proposta dell’assessore ai Musei e Biblioteche, Caterina Miraglia, e’ stata approvata la delibera per l’attribuzione dello status di museo di interesse regionale, in applicazione della legge regionale numero 12 del 2005. Su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, Ermanno Russo, la Giunta ha poi deciso di realizzare un progetto sperimentale volto alla creazione ed implementazione del sistema informativo sulla cura e la protezione dei bambini e della loro famiglia. Infine, su proposta dell’assessore al Lavoro, Severino Nappi, e’ stato nominato il nuovo direttore generale dell’Agenzia per il Lavoro e l’Istruzione, nella persona di Paolo Gargiulo. (Zca/Pn/Adnkronos) 03-AGO-10 19:13 NNNN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.