Rifiuti: arrestato Gravante, imprenditore del “Latte Matese”

NAPOLI – Personale del Comando Provinciale di Caserta del Corpo Forestale dello Stato ha eseguito un ordine di custodia cautelare, con il beneficio dei domiciliari, nei confronti di Giuseppe Gravante , 75 anni, storico patron di societa’ casertane operanti nel settore zootecnico e agroalimentare per la produzione, trasformazione ed imbottigliamento del latte a marchio “Latte Matese” e “Foreste Molisane”.

MuccheAlle 11:30 di oggi, presso in procura a Santa Maria Capua Vetere , in una conferenza stampa saranno forniti i dettagli dell’operazione. Secondo quanto si e’ appreso, l’arresto e’ legato allo smaltimento rifiuti nell’azienda. L’imprenditore avrebbe costretto, sotto minaccia di licenziamento, i propri dipendenti a sversare rifiuti zootecnici nel fiume Volturno e a sotterrare altro tipo di rifiuti nei terreni della propria azienda agricola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.