Rapine a tir, 31 misure cautelari

NAPOLI – I Carabinieri della compagnia di Marcianise (Caserta), coordinati dalla Procura di Napoli Nord, hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 31 indagati, tra le province di Napoli, Salerno, Benevento e Caserta, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alle rapine in danno di autotrasportatori aggravate dal
sequestro di persona, porto abusivo di armi da fuoco e ricettazione.

CarabinieriSono stati accertati 20 eventi delittuosi ed è stata recuperata merce (tra cui farmaci antitumorali e plichi postali) per un valore di oltre 2,5 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.