Primarie, Gennaro Migliore apre la campagna elettorale in Piazza Sanità

NAPOLI – Gennaro Migliore, candidato alle primarie per il Pd, apre la sua campagna elettorale per le regionali a Piazza Sanità, a Napoli. Anche Matteo Renzi, in questa piazza chiuse la campagna elettorale per le elezioni europee.

“Una piazza Simbolo, la piazza di Totò – ha detto – in cui i cittadini vivono con difficoltà il quotidiano, bisogna ascoltare loro”.

Gennaro Migliore in Piazza SanitàGiunto in un camperino anni ’70, il candidato alle primarie propone una campagna elettorale low cost e high profile. Le accuse sono rivolte ad una politica regionale fallimentare che deve cambiare: “Non è stato mai proposta una politica industriale per la Campania – sottolinea – e di questo Caldoro ha grosse colpe; proporrò immediatamente un assessorato all’industria per garantire un lavoro serio che vada in questa direzione”.

Secondo Migliore “c’è necessità di costituire un pool di forze che vada a trattare con le amministrazioni locali sui grandi temi, su come mantenere le grandi potenzialità produttive di questa Regione”. Investimenti sui giovani e start up per risollevare l’economia ed il lavoro delle nuove leve, sono tra i primi punti del programma e cancellare tutte le agenzie di intermediazione parassitarie che in questi anni non hanno dato un contributo vero alla produttività. “Parto dal quartiere di Totò – ha concluso – perché è dalla cultura e dall’arte che bisogna partire”.

(VIDEO) Pensionato chiede aiuto al deputato Gennaro Migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.