Premio Letterario Sandor Marai, voce alle radici della nostra terra

NAPOLI (di Eleonora Posabella) – Al via la prima edizione del Premio Letterario “Sandor Marai” indetta dall’ Associazione In-Oltre Onlus, con il patrocinio morale della Provincia di Napoli e l’illustre collaborazione dell’ Assessorato alla Culture della Provincia di Napoli e della Casa Editrice “Il Quaderno Edizioni”.

libroSi tratta di un Concorso Letterario Nazionale, che ha come primissimo obiettivo quello di promuovere la figura dello scrittore e giornalista Sandor Marai, troppo spesso trascurato al di fuori dei confini ungheresi. Interamente pensato per dare rilievo a quegli artisti emergenti, che non hanno ancora avuto la possibilità di farsi conoscere dal grande pubblico, il Concorso ci propone come tema Le radici e/o l’amore per il proprio territorio. Dunque la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio artistico e naturale del proprio territorio sono il cuore dell’ intera manifestazione, che si articolerà in due sezioni: una dedicata agli Under 20 ed un’ altra categoria Open. Una prima giuria composta da dirigenti e rappresentati di istituti superiori e tecnici del settore selezionerà quelli che poi diventeranno gli elaborati finalisti, che saranno rispettivamente 10 per ognuna delle due sezioni in gara.

Al termine di questa prima selezione la casa editrice il Quaderno Edizioni curerà la pubblicazione di una raccolta contenente i testi pervenuti in finale. Sarà invece una giuria di qualità, presieduta dall’ amatissimo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni a scegliere i vincitori delle due categorie, ai quali saranno corrisposti premi in denaro e copie del libro-raccolta, così come è spiegato nel bando, in una serata di gala prevista per il mese di settembre. Tale bando resterà aperto fino al 30 giugno ed è già consultabile e scaricabile sul sito www.inoltreonlus.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.