Porta Nolana, Sos binari morti: «Incidenti continui per le moto»

NAPOLI (di Attilio Iannuzzo – Il Mattino) – Gli incidenti quotidiani, soprattutto di motorini, in via San Cosmo fuori porta Nolana si uniscono al degrado legato alla sosta selvaggia. I residenti reclamano una svolta: «Viviamo in una condizione di totale abbandono e quotidianamente assistiamo a motorini che cadono scivolando su questi binari che non hanno nessuna ragione di essere, visto che i tram non transitano più da vent’anni in questa strada; abbiamo reclamato la questione più volte alla nostra municipalità, ma non c’è nessuna iniziativa».

Porta Nolana
Porta Nolana

Il pericolo, oltre che per i motociclisti, incombe anche sui residenti che, a causa delle numerose autovetture in sosta sui marciapiedi, transitano sulla carreggiata, talvolta coi passeggini: «Oltre alle nostre vite – affermano i residenti – sono in pericolo anche quelle dei nostri figli, d’altronde non avremmo altro rimedio se non quello di transitare in strada a causa delle autovetture parcheggiate ovunque». La prima richiesta di rimozione fu inoltrata al Comune quindici anni fa: «Ricordo che fui una delle promotrici – dice la consigliera del Pd Rosaria Giugliano della Seconda Municipalità – portando in Consiglio di circoscrizione (oggi municipalità) l’ordine del giorno, ma da allora non siamo ancora riusciti a risolvere la questione; oggi – continua Giugliano – siamo più fiduciosi perché sappiamo di un investimento del Comune di un milione di euro per la manutenzione stradale e nel 2014 i binari dovrebbero essere rimossi; d’altronde– i nostri sono pareri obbligatori ma non vincolanti in quanto, non gestiamo un vero bilancio, la volontà ultima è quella dell’amministrazione comunale». att.ian. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.