Pericolo di crollo ai Girolamini, interdetto l’ingresso principale

NAPOLI – “La Perla dei decumani” è in pericolo”, lo dichiara in un post su facebook Antonio Pariante, Presidente dell’Associazione Portosalvo. “E’ stato interdetto definitivamente l’accesso principale – continua Pariante – per imminente pericolo di crollo, si teme il distacco delle parti marmoree che sovrastano la facciata monumentale. Intanto, – continua Pariante – nell’illusione dei restauri, si accentua il degrado su tutto il sagrato e i commercianti della zona si lamentano per l’abbandono in cui versa la preziosa chiesa definita come la vera “Perla dei Decumani”. Sconforto per i residenti del centro storico, che vedono deprezzare sempre più i beni culturali del cuore di Napoli.

“Bisogna ridare tutta la struttura agli Oratoriani – dice un esercente della zona – addirittura imporlo alla Congregazione. Devono tornare a Napoli e prendersi cura del loro tempio; la biblioteca e la pinacoteca, aperte al pubblico gratuitamente, dovrebbero invece essere gestite in maniera mista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.