Naufragio a Lampedusa, Napoli pronta ad accogliere i migranti sopravvissuti

NAPOLI – Napoli è pronta ad accogliere alcuni dei migranti scampati alla tragedia di Lampedusa. La proposta è del Sindaco De  magistris in occasione di una conferenza stampa tenutasi a San Giacomo per la presentazione dell’evento ‘Vomero Notte’. ”Napoli – ha detto de Magistris – è sempre stata una città solidale, accogliente, ha sempre teso le mani verso chi ha bisogno”. Napoli risponde all’appello dell’isola siciliana, un appello a cui – secondo de Magistris – ”dovrebbero rispondere tutte le città e, soprattutto, le citta’ piu’ ricche perche’ – ha aggiunto – di fronte a un simile dramma dobbiamo essere tutti coinvolti, uniti. Se lo saremo – ha proseguito – non ci sarà alcun disagio nell’accogliere”.

Migranti, lampedusaIl sindaco ha sottolineato come il Paese sia ”sconvolto” dal dramma che si è  consumato nel Mediterraneo, ”un mare – ha detto de Magistris – che dovrebbe essere di pace e invece e’ sempre piu’ intriso di sangue”.  Dal primo cittadino partenopeo l’appello al Parlamento e al Governo affinché’ ”aprano un corridoio umanitario tra il Nord Africa e l’Italia” e affinche’ cancellino la Bossi-Fini. ”Con una maggioranza forte – ha affermato – la legge si può cancellare in 48 ore. Non si può più consentire – ha aggiunto de Magistris – che si incrimini chi aiuta ed e’ necessario dare forza allo status di rifugiato politico perche’ non si puo’ essere indifferenti rispetto a quanto e’ accaduto”. Dal sindaco de Magistris anche critiche all’Europa che – ha spiegato – ”mostra il volto dell’indignazione quando accadono simili tragedie, ma poi si gira dall’altra parte e non da risorse per affrontare i drammi. Ora si deve passare dalle
riflessione all’azione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.