Napoli: Pd Campania, restiamo all’opposizione del Sindaco

NAPOLI – Sì al “confronto istituzionale” per “aiutare la città a risollevarsi”, ma partendo da “un dato di fatto largamente condiviso”: cioè che “l’amministrazione de Magistris è stata fin qui fallimentare”. Questa la posizione del Pd Campania rappresentata dal segretario regionale Assunta Tartaglione, dopo le advances di de Magistris sull’avvio di una stagione di collaborazione col Pd.

Assunta Tartaglione
Assunta Tartaglione

“Auspichiamo – spiega in una nota Tartaglione – che in questo scorcio di sindacatura si adoperi per migliorare la vivibilità di Napoli. Per il bene dei cittadini avrà sempre sostegno, politicamente ci riteniamo fermamente all’opposizione. In tal senso l’atteggiamento responsabile avuto dal Pd e la stretta collaborazione tra la segreteria regionale e quella nazionale in queste settimane ha fatto sì che raggiungessimo uno straordinario successo alle ultime elezioni, facendo dimenticare i deludenti risultati cui eravamo giunti negli ultimi anni dopo i gravi fallimenti sulle grandi questioni che
riguardano Napoli e la Campania, dai rifiuti alla stessa Bagnoli che in qualche modo avevano spianato la strada verso la vittoria dei de Magistris”.

Problemi, sottolinea Tartaglione, “ad oggi però ancora irrisolti e di cui oggi dobbiamo nuovamente farci carico per dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini. Un risultato che oggi ci pone nella condizione di doverci assumere ancor più la responsabilità di scegliere, attraverso le primarie, il futuro sindaco della Città metropolitana così come a breve faremo per scegliere il migliore candidato alla presidenza della Regione Campania”, conclude Tartaglione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.