Musica: ok Soprintendenza Napoli a Mika al Plebiscito

NAPOLI – Dopo le polemiche e l’intervento del ministro Dario Franceschini, il ‘si” della Soprintendenza ai Beni culturali di Napoli al concerto in piazza Plebiscito del cantante anglo-libanese Mika per i 50 anni della Nutella.

Piazza PlebiscitoLa comunicazione in una nota ufficiale congiunta dell’organismo di tutela del patrimonio culturale e del Comune. “L’incontro avvenuto stamattina fra il direttore regionale dei Beni Culturali, Gregorio Angelini e l’assessore alle Politiche urbane del Comune di Napoli Carmine Piscopo – recita la nota – ha stabilito che la verifica e gli approfondimenti sulle caratteristiche e la qualita’ della manifestazione sui 50 Anni della Nutella da effettuarsi in piazza del Plebiscito, e la constatazione di un prevalente aspetto celebrativo di un prodotto italiano di fama nazionale oltre il chiarimento su alcuni punti significativi per la tutela, consentono il superamento del precedente parere negativo dell’Istituzione per lo svolgimento dell’evento”. “La Soprintendenza e i tecnici del Comune verificheranno, con gli organizzatori, che le condizioni di svolgimento della manifestazione rispettino la normativa vigente”, conclude la nota.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.