Movimento cinque stelle, a Giugliano nessun “Portavoce”

NAPOLI – Per chi conosce le regole del Movimento questo chiarimento non è neanche dovuto, ma considerato che alcuni giornali parlano ancora di Ascione come portavoce è bene chiarire che a Giugliano non c’è nessun portavoce. Le regole del Movimento 5 stelle stabiliscono che in periodo preelettorale venga eletto un portavoce che assume la funzione di candidato sindaco e questa funzione decade se non viene eletto. 

Movimento 5 stelleQuindi considerato che a Giugliano le elezioni sono saltate, per il commissariamento, anche il mandato che fu a suo tempo affidato ad Ascione, è decaduto. Quindi Ascione non può in nessun caso appropriarsi di questo titolo, ed usarlo in modo improprio, quando ci saranno le elezioni comunali si provvederà alla elezione di un portavaoce. Recentemente, su invito di Salvatore Micillo, è stato eletto come organizzatore (organizer) Salvatore Pezzella a larga maggioranza, che ha compiti di gestire i gruppi Facebook e meetup dividendo con Luigi Bombace questo compito per la durata di sei mesi. Oltre questo, è stato eletto un gruppo comunicazioni, che cura l’informazione nel movimento e relaziona con la stampa. Altre fonti di informazioni se non di viva voce di Salvatore Micillo devono essere considerate illegittime e passibili di denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.