Mister Universe Top male Model Campania

NAPOLI (di Valentina Capuano)  – Si chiama Carmine Volpicelli il vincitore dell’ultima tappa campana di mister Universe Top male model Campania, svoltasi domenica 11 giugno presso gli studi televisivi di Italia Mia.
Sedici le giovani bellezze maschili in gara , tra i quali selezionati tra i cinque finalisti anche : Ciro Vargas, Carlo Segreto, Heurys De Oleo e Alfredo Capuano.

Un concorso sempre più prestigioso Mister Universe top male model Campania, concorso nazionale di Davis Paganelli, “il cui patron- ha ricordato Daniela Del Prete_ è Alina Droz”, e che quest’anno ha avuto come madrina d’eccezione l’ex modella Karla Hernandez.
Un concorso importante,come sottolineato anche dai giurati,e dedicato ai giovani ragazzi che , credendo nelle loro potenzialità,potranno, attraverso impegno, e adeguata preparazione, avvalendosi anche di una piacevole presenza ,affacciarsi, con le carte giuste al mondo dello spettacolo.
Anche la tappa di ieri è stata magnificamente condotta dall’infaticabile manager Daniela Del Prete affiancata dall’eclettico Raffaele Cibelli, che, col suo irresistibile Cibelli Show ha impreziosito la magnifica serata , che ha visto alternarsi alle sfilate dei ragazzi in concorso, momenti musicali e d’intrattenimento.

Molto concentrata la giuria e combattuta nella selezione di finalisti, ragazzi giovanissimi , ma tutti dotati di corpi scultorei e di volti interessanti, tutti determinati e dal portamento sicuro: pronti ad intraprendere ,con evidente consapevolezza, come auguriamo loro, percorsi luminosi nel mondo del cinema o della moda. Tra i giurati blogger e giornalisti noti, come Alfonso Senatore, già inviato di rai Uno mattina , Lina La Mura, nota blogger, con la sua rubrica LinaStyle, il giornalista Antonio D’Addio, vicedirettore del periodico “Lo Strillo”, la manager Tania Costanzo, il noto musicista Gino Accardo, chi scrive e il noto blogger Armando Sanchez, che è stato omaggiato da un buono viaggio in occasione del suo compleanno, che ricorreva proprio ieri.
A presiedere la giuria , così composta, Gabriele Blair, conduttore e noto doppiatore: presta infatti la sua voce negli eventi Unicef e organizza inoltre eventi per l’esercito italiano, come l’ultima recente e bellissima iniziativa svoltasi a piazza del Plebiscito.
La serata, che ha visto sfilare i contendenti sia vestiti che in costume ,è stata arricchita da momenti musicali molto apprezzati: le giovanissime ballerine Exodus di Mimma Scagliarini hanno incantato il pubblico con le loro coreografiche performance in stile ispanico e gitano.
Danze orientali e di indubbio charme sono state proposte dalle ballerine di Filo Sherazade , che si sono espresse in tutto il loro fascino in sensuali danze del ventre : in entrambi i casi coreografie ricche ed abbaglianti ed abiti di scena curati nei minimi dettagli!
Anche i cantanti hanno dato il meglio di sé durante la serata: è il caso di Antonio Galeota , che ha interpretato il suo magnifico singolo intitolato : “Vai annanz” tratto dal suo cd in uscita , l’album intitolato “Umilty”.
Molto apprezzate anche le voci delle soliste Simona Costanzo, tista e cantante, e la performance di Michele Vigorito, in arte Mikybeat.
Anche l’impegno sociale ha avuto spazio durante la serata: una breve clip incentrata sul tema del bullismo è stata proiettata e presentata dall’attore Benito Gaudino Raimo, che ha ricordato quanto sia importante smuovere le coscienze contro un problema diffuso, quello del bullismo, che può, se non arginato, seriamente danneggiare le nuove generazioni.
Un momento di vera arte è stato, inoltre regalato al pubblico attraverso una singolare esibizione live di body painting eseguita dalle artiste Dora Lombardi e Annarita Ragno della “Body art” curata dal maestro Enzo Ruju: durante l’intera serata il pubblico ha potuto ammirare attraverso un maxischermo. Il work in progress del lavoro magistralmente eseguito sulla modella, Claudia Picone. Il lavoro concluso, che ha reso il corpo della ragazza una vera e propria opera d’arte vivente , evocativo della Venere del Botticelli, è stato, infine ammirato dal pubblico in tutta la sua magnifica bellezza, quando ha sfilato in passerella al termine delle premiazioni.
Una serata magnifica, quindi, curata, come sempre, egregiamente, dalla manager Daniela Del prete, che non ha dimenticato di ringraziare il suo staff composto da Pietro Bellaiuto, Ferdinando D’Antuono e l’assistente Carmela Notaro. La videoclip di saluto di AnnaMaria Piva ed Ennio Drovandi della bussola casting Cinecittèà Studios, proiettata durante la serata, costituisce, infine, un’ulteriore conferma della stima verso la manger , che si accinge a selezionare le ragazze che parteciperanno al reality Twelve girls di Fabrizio Ducci , con selezione finale il 22 luglio a Cinecittà: un‘ennesima conferma , insomma della sua competenza come direttrice artistica.
La serata , i cui momenti più significativi sono stati immortalati dai magnifici scatti del noto fotografo Giuseppe Moggia verrà trasmessa su Retemia Sabato alle ore 1700 (canale 274 Campania e 187 Lazio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.