Minori a rischio diventano prof per i bambini delle elementari

NAPOLI – Si preannuncia come una vera e propria rivoluzione nel settore scuola quella che partirà nei prossimi giorni nella quarta municipalità: corsi di inglese gratis alle elementari grazie ad una convenzione con l’Istituto alberghiero “Antonio Esposito Ferraioli”. Docenti per i piccoli delle scuole dell’infanzia dei quartieri San Lorenzo, Vicaria e Poggioreale saranno gli allievi del IV e V anno dell’istituto professionale di via Gorizia, di cui fa parte una platea cosiddetta difficile.

Ad annunciare le novità è Armando Coppola, presidente della IV municipalità: «Abbiamo stipulato una convenzione con Rita Pagano, dirigente dell’Istituto “Ferraioli”, con cui gli studenti del IV e V anno dell’Alberghiero faranno lezioni di inglese ai bambini delle elementari, accumulando crediti formativi per l’esame di maturità e, successivamente, per l’università. Un progetto fortemente voluto da me e dalla preside Pagano perché crediamo che l’inglese sia il presente e non il futuro, tenuto conto che le nostre scuole sono oramai multietniche. Da sottolineare, inoltre, che si tratta di un progetto a costo zero per la municipalità». Particolarità del progetto è che a fare lezioni di lingua inglese ai bambini saranno gli studenti della scuola che si trova in una zona “calda” della municipalità, Poggioreale, dove afferiscono allievi provenienti da contesti disagiati e degradati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.