Mazzarri: “Troppi gli errori individuali, nostri e dell’arbitro”

Walter Mazzarri

NAPOLI – Il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, intervenuto ai microfoni di Radio Marte, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della gara. Ecco quanto evidenziato da Tutto Napoli: “Giornata stortissima questa di stasera. Gli avversari correvano, pressavano ed erano sicuramente più pimpanti di noi. Abbiamo commesso parecchi errori individuali e si sa, le leggerezze si pagano. Ci tengo però a sottolineare che tanti sono stati gli episodi che ci han remato contro; personalmente, il rigore su Lavezzi l’ho ravvisato eccome; a quel punto mi chiedo come si sarebbero messe le cose. Tra l’altro, senza nulla togliere al Chievo, la seconda rete da loro siglata è nata da un colpo di mano di Pellissier”.
una partita ogni tre giorni e un Napoli double-face che sembra sbalordire e sbigottire in men che non si dica. Gli 11 gladiatori di Genova stasera sono apparsi completamente trasformati: “Premetto che il modulo del Chievo è uguale a quello con cui gioca la Samp. Prima di schierare i ragazzi, ho parlato con ciascuno di loro. I responsi erano buoni e allora mi è sembrato giusto dargli ancora fiducia. Col senno di poi le partite sarebbero troppo semplici da raddrizzare. Mi duole dirlo, ma non sempre si può brillare. Adesso c’è solo da tenere alta la testa e ripartire per la trasferta di Cesena dando il massimo”. (Tuttonapoli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.